Come aggiungere il banner Cookie e la pagina Privacy Policy: ultimo termine 2 giugno!

ATTENZIONE: 
Questo post è di natura informativa, se pensate di “prendere spunto dalla Privacy Policy del mio blog www.blogghidee.com vi prego di cancellare i riferimenti alla mia mail!!!! Non sono responsabile della vostra Privacy Policy, dovete inserire i vostri riferimenti di mail e di e nome del proprietario del sito come autore responsabile.
GRAZIE MILLE e mi raccomando leggete tutto per benino 🙂

AGGIORNATO Agosto 2015: leggi qui come sostituire link informativa di Google su blog su piattaforma Blogger.

Cari amici blogger,
sappiate che potete incorrere a multe molto salate se non vi adeguerete alla normativa in corso per l’uso dei Cookie nei vostri siti.
In pratica la normativa richiede che nella home del vostro sito e blog appaia un banner per informare i lettori dell’utilizzo dei cookie e richiedere quindi il consenso al loro uso.

Ma cosa sono questi cookie? 

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Webcookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro “carrelli della spesa. (Wikipedia)

Avete presente i gadget di monitoraggio delle visite? O i programmi di affiliazione ad Amazon, o ancora gli annunci pubblicitari, il gadget di Facebook o di Gplus? Ecco tutti questi tipi di widget e di inserzioni di terze parti utilizzano dei cookie memorizzando e monitorando le visite e i comportamenti dei vostri lettori.
Cosa tra l’altro che è sempre stata fatta anche a nostra insaputa e che non ci ha mai procurato grandi spasmi ahaha! In pratica si cerca di regolamentare la privacy anche sul web… quando siamo costantemente monitorati in qualsiasi nostra attività.

Comunque lasciando perdere i mie filosofeggi in merito, cerchiamo di capire come e cosa dovete fare per essere in regola. Vediamo nel dettaglio quanti tipi di cookie esistono.

CI SONO VARI TIPI DI COOKIE 
Cookie prime parti:  installati dal titolare del blog.
Cookie di terze parti: come Google Analytics.
Cookies tecnici: per facilitare la navigazione, ad esempio sono tutti i servizi che “ricordano qualcosa” il numero di prodotti nel carrello, la lingua che avete selezionato etc.
Cookie di proliferazione: raccolgono i dati personali del lettore del vostro blog, come comportamenti, scelte e preferenze e che servono al titolare del sito per monitorare e perfezionare i dati di ascolto.

COSA DOVETE FARE

Inserire un badge nella home page del vostro sito nel quale il lettore potrà operare una scelta se accettare il rilevamento dei cookie cliccando su un apposito tasto – di solito OK – e aggiungere un link ad una pagina di informativa sulla privacy policy.

Inserire una pagina di Privacy Policy in cui verranno chiariti tutti i tipi di cookie in uso nel vostro sito.

SEGUITE QUESTI PASSAGGI

La creazione della vostra informativa sulla Privacy Policy è del tutto personale: ovvero ogni sito include determinati servizi e quindi dovrete stilare la vostra pagina ad hoc.

1) Controllate con attenzione tutto ciò che avete aggiunto nel vostro sito e che possa utilizzare i cookie, come gadget analytics o contatore visite, annunci adsense, affiliazioni, gadget Facebook, chat, forum, box contatti, commenti nel blog. Insomma tutti i servizi esterni dei quali state usufruendo.
2) Tenete traccia di tutti i servizi e cercatene la privacy policy con relativi link.
3)  Scrivete la pagina di informativa della Privacy Policy.
4) Inserire il badge con il codice all’interno del vostro blog. Come un qualsiasi gadget HTML JAVASCRIPT.

Qui di seguito vi metterò alcuni link per facilitarvi un po’ il lavoro. Un blog su piattaforma Blogger ad esempio puo’ far riferimento alle pagine del servizio di Google anche per tutto ciò che concerne l’uso dei gadget forniti.

PAGINA PRIVACY POLICY 

Il nostro blog utilizza i cookie, sono componenti che vengono memorizzati all’interno del browser ogni qual volta che utilizzi alcuni servizi di cui fa uso il nostro sito.
Servono per migliorarci e nel valorizzare i contenuti che potrai leggere e tu hai la possibilità di gestire i cookie in ogni tipo di browser, per fare questo clicca qui e otterrai tutte le informazioni che ti occorrono.

Il resto della pagina dovrete strutturarla con 
Definizione di cookie e tipi di cookie – potete prendere spunto da questo articolo.
Cookie utilizzati nel vostro sito >
Modalità e Utilizzo dati raccolti >
Accesso dei lettori per modifica dati >
Inserimento di una mail del titolare del blog >

Link che vi possono essere utili per altri servizi in uso nel vostro sito dovrete ricercarvi i link della privacy di riferimento.

Google servizi – http://www.google.com/policies/privacy/
Google Analytics – https://support.google.com/analytics/answer/6004245?hl=it
Chi volesse escludersi dalla raccolta dati di Analytics puo’ usare questo tool gratuito per escludersi http://tools.google.com/dlpage/gaoptout
Programmi Affiliazione: cercate i link corrispondenti di ogni vostro programma di affiliazione e indicare per ognuno di rivolgersi a loro per la politica intrapresa sulla privacy, mettere quindi il link di riferimento di ogni sito.
Google Adsense – http://www.google.com/policies/technologies/ads/
Facebook Mi piace e widget sociali  Privacy – Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy
Form di contatti e normativa sull’uso dei dati – Luogo di trattamento:
Contatori visite di servizi esterni – ad esempio Histast.com
Google plus –
Newsletter – quella in uso nel tuo blog.
Chat – quella in uso nel tuo blog.
Gestione Feed del sito – Ad esempio Feedburner di Google.
Gadget di Google – Riferimento a sopra e Blogger  Google Friend Connect – Luogo di trattamento – https://support.google.com/blogger/answer/141159?hl=it
Twitter – https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter
Pinterest – www.pinterest.com
Tutto ciò che hai aggiunto come aggregatori al tuo sito, link a netparade, blogovin e via così. 

Informare il lettore sulla possibilità di disattivare l’uso dei cookie per ogni browser.

Internet Explorer
Firefox
Chrome
Opera
Safari
Altri browser

Infine inserire una mail di riferimento con un testo simile a questo: 

Se  hai bisogno di ulteriori informazioni o se hai domande sulla politica della privacy di questo sito ti preghiamo di contattarci via email all’indirizzo – inserisci qui la tua mail. 

CONCLUSIONI

Se hai dei dubbi e perplessità su come generare questa benedetta Privacy Policy puoi rivolgerti ad un professionista che ti crei la tua personale, non chiedete a me, non ho davvero tempo per seguirvi tutti, vi posso dare qualche consiglio ma già aggiornare tutti i miei siti mi richiederà un dispendio di tempo 😀

Però ho trovato tramite il taglia blog una bella risorsa anche free si tratta di Iubenda che vi consente di generare una Privacy Policy inserendo a questo link l’url del vostro sito. Nel caso abbiate un sito con uso di molti servizi potete contattare gli esperti e farvi presentare un preventivo. L’unico problema è che permette di inserire solo 4 tipologie di servizi, quindi puo’ andar bene per un sito alle prime armi che non ha nulla o poco come servizi esterni.

Diciamo che potete dare una occhiata per capire come si puo’ creare la paginetta. State attenti a generare una pagina corretta perché le multe sono davvero salate! Si parla di migliaia di euro!
Mi pare una benemerita pazzia, considerato che molti di noi lo fanno per pura passione, sono davvero contraria a queste restrizioni assurde e che non cambiano praticamente niente.

Va be’.

INSERIMENTO BANNER NELLA HOME O FOOTER DEL SITO

Per inserire invece il bannerino nel vostro blog vi rimando al sito di Fabrizio Idee per computer ed internet oppure qui, che ha preparato tutto l’ambaradan 🙂
Io ho aggiunto un banner semplice con questo testo:
Questo sito utilizza i Cookies. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.+InfoOK

L’ho lasciato di colore grigio e l’ho piazzato in alto nella home page del blog.
Per WordPress si puo’ usare un plugin.

Per Blogger inserite il  codice che trovate nel suo sito nel vostro tema prima di </body>

Nella parte finale del codice dovete fare delle modifiche. 

Questo sito utilizza i Cookies. Clicca su OK se decidi di continuare la navigazione e accettarne l’uso.&#39;,
&#39;OK&#39;, &#39;+Info&#39;, &#39;http://TUOSITO/PAGINA PRIVACYPOLICY&#39;);
});
</script>
<!– Codice di accettazione dei cookie – Fine –>

Sostituite le parti in arancione con il testo che volete visualizzare e i due bottoni di Accetto e leggi maggiori informazioni. Infine aggiungere il link della pagina creata.

Salvare e andare a controllare se avete fatto tutto per benino.
Ora non mi ricordo dove ho preso il codice sopra, nel caso tolgo tutto. E ve lo sporgo per mail qualora non venissi sommersa. Lo metto da parte!!!

Mi sembra di aver scritto tutto… Orbene ora tocca a voi fare tutto il lavoro!
A presto,

AGGIORNATO Agosto 2015: leggi qui come sostituire link informativa di Google su blog su piattaforma Blogger.

A presto,

BY BLOGGHIDEE 

 

 

 

 

Spread the love

Discussion

  1. Poiana
  2. tiziana

Leave a Reply

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.