Creare un e-commerce: linee guida

L’altro ieri grande proposta!!! Creare un sito di e-commerce su piattaforma Joomla, mi metto subito alla ricerca di un template gratuito che abbia tutto già implementato e chiedo al mio amico Giovanni, dal quale attendo speranzosa risposta.. ma ho qualche dubbio di riuscire a trovare qualcosa che faccia al caso mio e gratuito soprattutto… Uhmmm sono testarda e oggi mi gira pure la testa… meno male direte!!! Eheheh! Va be’… nonostante gli acchiacchi vari oggi ho già implementato un componente, creato il sito di prova e creato una bozza e fatto ordine su ciò che serve per mettere in pratica il progetto.

Scrivo tutto qui perchè creandolo di sana pianta mi sono resa conto che bisogna avere le idee molto chiare fin dal principio altrimenti ci si perde per strada. Munitevi di un bel blocco di fogli e incominciate a creare una bozza di tutto ciò che serve.

Se non sapete da dove partire e la testa è vuota 😉 è molto probabile ehehe!!! Su!! Sto scherzando… 😀 potete andare a sbirciare dei siti concorrenti che vi piacciono per prendere spunti su come si sono organizzati, hanno creato menu, sotto-categorie e suddivisioni dei prodotti, con immagini e testi… Non copiate però! Il vostro lavoro deve essere originale e personalizzato.. altrimenti butto via l’articolo se siete degli scopiazzatori senza scrupoli!!! 

Questo lavoro serve solo per creare la lista dei prodotti con le sotto-categorie e come organizzarlo da un punto di vista pratico per materializzare l’opera.

  • Tipo di attività che volete creare
  • Prodotti e suddivisione in categorie
  • Per ogni prodotto titolo, breve descrizione, descrizione dettagliata e immagine professionale nitida e bellissima! Prezzi, tasse, eventuali coupon e offerte.
  • Pagina di accoglienza
  • Termini di servizio
  • Metodi di pagamento
  • Termini di consegna
  • Spese di spedizione
  • Termini di reso

Per ottenere tutte le informazioni necessarie… Un bel lavoro, che dovete avere già preventivamente elaborato.. perché nel momento in cui vi adopererete a creare i vari componenti ed inserire i dati dovete avere già chiaro tutto altrimenti rischiate di perdere di vista il vostro obiettivo e creare un sito caotico dove il potenziale cliente non trova ciò che cerca e non capisce come acquistare…! E’ molto importante questo aspetto.

Tra l’altro dovete anche considerare che la suddivisione dei prodotti in categorie corrisponderà con il menu che andrà posto in alto nel sito oppure in una posizione ben visibile con bottoni luminescenti… ehehe!!! Sul lato del blog che comunque richiami in modo visibile l’attenzione del lettore – cliente… Non sia mai che debba girare a vuoto nel vostro sito per capire come acquistare!!! Orrendo! Io non lo sopporto quando la procedura è complicata, di solito me ne vado nel giro di un nano secondo.. tipico no!?!

Perciò menu accattivante o semplice ma di immediato impatto. Sottocategorie ben organizzate per trovare tutto in modo semplice.. Template con slide e immagini chiare e di aiuto per acquisire maggiori dettagli e informazioni aggiuntive sul prodotto visive… Uhmm mi pare che come inizio sia ottimo.

Dovrete diventare anche dei fotografi e siate critici con il risultato che ottenete, tutto deve risulatare professionale e intonato con il tipo di attività che volete organizzare… Un sito scialbo non attira nessuno…

A presto,

BY BLOGGHIDEE

Spread the love

Discussion

  1. admin

Leave a Reply

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.