Swap cos’è. Come usarlo nel blog e info utili :)

Swap: è  uno scambio di oggetti usati o meno in cambio di altri. Il buon vecchio antico baratto 🙂
Nella situazione attuale della nostra economia è diventato quasi una necessità, infatti fioccano Swap party anche a livello privato tra amiche, l’antico “pigiama-party”, ma con l’aggiunta di scambio di oggettini, che non significa il riciclo orrendo, ma la vera ricerca di qualcosa di utile e creativo che possa avere un valore aggiunto. Perciò deve essere fatto con il cuore, come sempre.

Molti Comuni italiani organizzano Swap, rinominandoli con altri termini come ad esempio “riciclo creativo”, “la giornata del baratto” non ditemi che non ne avete mai sentito parlare!?!
Guai a pensare che sia un riciclare roba vecchia o usata! No! Il concetto è del tutto differente si tratta di veri e propri appassionati di swapping (scambiare) che desiderano magari rinfoltire il proprio guardaroba, ma non solo vestiti e invece di fare il solito shopping compulsivo si decide di reinventarsi un oggetto usato, ma impreziosito dal fatto che è carico di ricordi.. A volte non è neppure facile disfarsene…
Per quanto riguarda il blog, è un piccolo evento in cui tutti i partecipanti mettono a disposizione degli oggetti, di solito si tratta di creazioni artigianali.
L’organizzatore deve porre in chiaro le regole per partecipare:

  • una data di inizio e fine;
  • dare un titolo allo Swap;
  • creare un banner con codice da prelevare da inserire nei blog che partecipano;
  • si può richiedere di unirsi ai followers, dare un like alla pagina Facebook, votare una foto, ciò che preferite e vi sta a cuore;
  • ogni partecipante verrà accoppiato ad un altro e si scambieranno i regali creati!
  • Tutto  gli abbinamenti sono effettuati in modo casuale.
  • Per le spese di spedizione dei pacchetti si occupano i relativi partecipanti.
  • Le creazioni possono essere a tema, Natalizie ad esempio oppure lasciate libere.
  • L’evento poi va naturalmente pubblicizzato!

Sono iniziative carine che consentono di conoscere nuovi blogger e magari stringere amicizie. Chissà! 🙂 Il web presenta sorprese inaspettate 🙂 ne so qualcosa molte persone arenatesi qui da me, si sono trasformate in presenze quotidiane per me! Una bella novità.. :)))) E sapete una cosa, credo che swappare diventerà sempre più naturale e dovrebbe!
Forse si trasformerà in un modo nuovo di concepire il sistema, una micro-economia gratuita! Magari con il sorriso 🙂
Se vi siete infervorati, non potete non cliccare su Soloscambio, una piattaforma dove occorre soltanto registrarsi inserire l’oggetto da scambiare  in una lista personale, poi si sfoglia la lista degli oggetti che vengono abbinati e quindi si possono scegliere leggere le ulteriori informazioni, infine fare una proposta di scambio. Se sarà accettata si verrà immediatamente avvertiti..! Un vero e proprio baratto on line!

Cosa avrebbero detto i precursori di questa prima forma di scambio di affare, ovvero in realtà di un modo di riconsiderare gli oggetti secondo il loro valore intrinseco, come veri doni cercati nel bagaglio della memoria.

Questo post è il primo di un mio progetto “Idea richiama Idea” a cui ha partecipato Giuseppe Ghigino con il suo blog La Cerchia di Minosse. Perciò l’approfondimento in azzurro è una sua opera! Grazie 🙂 🙂

A presto,

BY BLOGGHIDEE

Spread the love

Discussion

  1. admin
  2. tiziana
  3. admin
  4. tiziana

Leave a Reply

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.